Case prefabbricate in cemento

Una villa prefabbricata in cemento

In Italia vi sono diversi tipi di costruzioni prefabbricate che sfruttano la padronanza delle più evolute tecniche di prefabbricazione. Le case prefabbricate in cemento in particolare rappresentano un’alternativa a chi vuole evitare i lunghi periodi di attesa e i costi di costruzione incerti degli edifici realizzati in opera e, nel contempo, vivere in una casa che ha l’aspetto di un’abitazione tradizionale con una spiccata propensione per il risparmio energetico.

Le caratteristiche

Questi edifici sono realizzati con strutture portanti e divisorie prefabbricate in cemento armato, un sistema costruttivo dotato di certificazione antisismica e realizzato con materiali ignifughi.

Le divisorie portanti perimetrali, verso l’esterno, sono provviste della parte isolante a termocappotto mentre all’interno sono attrezzate con contropareti in cartongesso che contengono gli impianti e le loro predisposizioni.

Il termocappotto esterno isola completamente la casa prefabbricata e la protegge da pericolosi “ponti termici”, quelle situazioni di criticità dove il freddo è libero di raggiungere punti isolati delle murature interne creando umidità ed efflorescenze. Le contropareti interne ai tamponamenti perimetrali invece rendono la casa accogliente e confortevole anche dal punto di vista del design.

In commercio ci sono altri tipi di pareti di tamponamento, per esempio quelle a taglio termico, che hanno un alto potere coibente, e quelle ventilate, che hanno una maggior funzione antiumidità.

I divisori interni dell’abitazione vengono realizzati in calcestruzzo alleggerito, rivestito dai due lati con lastre in cartongesso o con altro materiale a scelta (legno, ad esempio).

La copertura può essere realizzata in cemento armato o mista in calcestruzzo e legno, superiormente viene posata la coibentazione per l’isolamento calcolata secondo normativa e successivamente il manto di copertura, solitamente in tegole di calcestruzzo.

Il sistema costruttivo, nel suo insieme, è munito di giunzioni speciali verticali e orizzontali per fare aderire perfettamente i vari elementi assemblati e per rendere tutta la costruzione collaborante.

Un altro fattore importante riguarda il valore commerciale di queste abitazioni. Le case prefabbricate in cemento non si svalutano con gli anni, perché rispetto ad altri sistemi costruttivi, alla vista risultano come le case tradizionali che già comunemente contengono parti prefabbricate (i solai ad esempio). Inoltre, i materiali da costruzione sono duraturi, oltre che certificati per la resistenza al fuoco, per l’assorbimento acustico e per l’isolamento termico.

La personalizzazione 

Oltre che poter scegliere modelli già standardizzati e in commercio, solitamente chalet o ville, anche le case prefabbricate in cemento, come pure altri tipi di edifici prefabbricati, possono essere realizzate a disegno, scegliendo gli spazi, le destinazioni, l’esposizione dei locali, il numero e il tipo di impianti.

Questo permette di usufruire delle superfici di cui si ha necessità e di soddisfare interamente le proprie esigenze. Inoltre, all’interno, si possono scegliere tutti i materiali di finitura, pavimenti, rivestimenti, serramenti, a proprio piacimento.

Tempi di costruzione

Lo studio anticipato di tutte le componenti del progetto e la profonda conoscenza del sistema costruttivo azzera gli imprevisti e riduce sensibilmente i tempi di costruzione (solitamente  due, tre mesi) rispetto ai sistemi tradizionali.

Manutenzione 

La manutenzione richiesta da questo tipo di costruzione è la medesima che richiede un’abitazione tradizionale, occorre quindi pianificare una manutenzione periodica da mettere in atto per preservare la casa in ogni suo aspetto, l’ispezione delle tegole sul tetto e la sostituzione di quelle rotte, la pulizia dei canali di gronda, il rinnovo delle tinte esterne a seconda della zona dove si vive (se più o meno soggetta ad inquinamento), il controllo e le verifiche annuali di legge per gli impianti di riscaldamento e la ripresa della vernice degli infissi.

Prezzi chiavi in mano

Come per le case prefabbricate in legno, anche per queste il prezzo varia in base alle caratteristiche ed ai materiali dell’abitazione da realizzazione, oltre che naturalmente per le finiture e gli impianti. Per fornire un’indicazione generica possiamo dire che il prezzo per una casa prefabbricata in muratura parte da circa 800 euro al metro quadro.

Ti è piaciuto questo articolo?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Sei il primo a votare l'articolo)
Loading...
William Dollace
Autore:
Website: Caroselling

Copywriter con esperienza decennale nel settore tecnico, architettonico e tecnologico.